mercoledì 23 novembre 2016

SBRICIOLATA ALLA NUTELLA


Ecco qua un capolavoro...uno di quei dolci ai quali è quasi impossibile resistere!!!
Dolce favoloso...ricevuto da una collega...ricetta alla quale ho fatto soltanto delle piccolissime versioni che seguono i miei gusti personali!!! Vi presento la mia versione...
Provate provate provate!!

Ingredienti:
200 gr di farina 00
100 gr di zucchero
70 gr di burro freddo
1 bustina di lievito per dolci
1 uovo
200 gr di Nutella
100 gr di mascarpone
gocce di cioccolato qb
zucchero a velo

Procedimento:
In una ciotola (o nella planetaria) versare la farina, lo zucchero, il lievito e il burro. Mescolare con le mani fino a che il composto non risulterà sabbioso. Aggiungere l'uovo. Dividere il composto in due parti e disporne una delle due in una teglia foderata con carta forno. Creare un fondo ben compatto con le mani, anche nei bordi, alti circa 1 cm. Versare quindi il ripieno che sarà composto dal mascarpone mescolato con la Nutella e coprire con il restante impasto versato sbriciolato con le mani. Aggiungere delle gocce di cioccolato. Infornare per circa 40 minuti a 180°.
Lasciar raffreddare e cospargere di zucchero a velo.
Buon appetito!

MEDAGLIONI DI MAIALE ALLA SENAPE E SPECK


Ciao a tutti, oggi vi voglio proporre un secondo piatto che ho preparato per cena un po di tempo fa e che ha colpito molto sia me che Andrea, il mio fidanzato. Il risultato? spazzolato in pochi minuti e rifatto numerose volte!!! Non mi resta allora che darvi gli ingredienti...buona lettura!!

Ingredienti per due persone:
400 gr di medaglioni di maiale
speck a fette nella quantità dei medaglioni
senape di Digione qb
1/2 bicchiere di vino bianco secco
sedano
brodo vegetale

Procedimento:
Insenapare la carne con un pennellino da cucina e avvolgere ogni medaglione con una fettina di speck. Riporre la carne in una padella antiaderente unta leggermente con la chiusura rivolta verso il fondo della pentola. Far rosolare la carne su tutti i lati quindi sfumare con il vino bianco. Quando l'alcol sarà evaporato bagnare con del brodo vegetale e portare a cottura a fuoco moderato e con il coperchio. 
Nel frattempo preparare la crema di sedano: mondarlo e tagliarlo a pezzettoni. Versarlo in una casseruola con del brodo vegetale e portarlo a cottura. Non esagerare con il brodo altrimenti la crema risulterà troppo liquida. Quando il sedano sarà morbido e cotto salare e frullare con un frullatore a immersione. 
Portata a termine la cottura della carne procedere con l'impiattamento: versare la crema di sedano a specchio su un piatto e adagiare sopra i medaglioni di carne. Finire con un po' del sughetto del fondo di cottura della carne.
Buon appetito!


TAGLIATA DI SALMONE AI PISTACCHI


Voilà una cena semplice e light ma di effetto...una delle preferite del mio fidanzato Andrea. Io me la godo con gli occhi mentre mi dice che è molto buona...non posso mangiare pesce! :(
Provatela e farete un figurone!

Ingredienti per persona:
200 gr di salmone fresco
succo di limone e scorza grattugiata
porro fresco
una bella zucchina
un cucchiaino di pistacchi non salati
curry

Procedimento:
Mondare il porro, tagliarlo a rondelle sottili e farlo ammorbidire in un tegame con la zucchina grattugiata. Insaporire con del curry e del succo di limone e lasciar rosolare. Nel frattempo cucinare il salmone sulla piastra senza aggiungere grassi. Disporlo su un piatto da portata adagiandolo su un letto di verdure. Decorare con una grattugiata di limone e i pistacchi sbriciolati. Completare con una emulsione di olio e succo di limone.
Servire subito.
Buon appetito!

lunedì 21 novembre 2016

CREMA DI ZUCCA - KURBISUPPE



Ecco a voi il piatto che più piace al mio fidanzato e me nelle fredde sere invernali...la crema di zucca!!! E' molto semplice da preparare e lo si può fare con largo anticipo congelando la crema in comodi barattoli di vetro! Vedrete che bontà!
Vi passo la vera ricetta austriaca...ricevuta dalla mia professoressa di tedesco!!!

Ingredienti:
800 gr di zucca
400 ml di brodo vegetale
400 gr di panna liquida (io ne metto decisamente molta meno!)
sale
pepe
noce moscata
limone
panna acida
olio di semi di zucca
semi di zucca arrostiti

Procedimento:
Lavare la zucca, tagliarla a dadini e cuocerla nel brodo. Quando la zucca sarà cotta frullarla aggiungendo la panna liquida. Salare, pepare a piacere, aggiungere la noce moscata e poco limone spremuto. 
Al momento di servire aggiungere su ogni piatto un cucchiaio di panna acida, i semi o l'olio di semi di zucca.
Buon appetito!

domenica 20 novembre 2016

RISOTTO ALLA ZUCCA


Ciao a tutti! Dopo tantissimo tempo eccomi qui a pubblicare una ricetta che rende onore a un ingrediente per me eccezionale: la zucca. Purtroppo il poco tempo mi impedisce di pubblicare spesso...ma appena posso eccomi qui; e oggi lo faccio regalandovi una ricetta del grande maestro dei risotti, Sergio Barzetti. Io ho apportato soltanto delle piccole modifiche. Eccola servita! :)

INGREDIENTI (per 2 persone)
160 gr di riso Vialone Nano (io Ribe)
200 gr di zucca Bertagnina (io zucca gialla)
40 gr di parmigiano grattugiato
25 gr di semi di zucca decorticati
1 cucchiaio di olio di semi di zucca
1,5 ml di birra artigianale (io prosecco)
burro
brodo vegetale
sale 
alloro

PROCEDIMENTO:
Preparare il brodo vegetale e lasciarlo al caldo. Pulire la zucca e tagliarla a cubetti molto piccoli. Stufarli in una casseruola con il burro, una foglia di alloro e il sale grosso, aggiungere del brodo caldo e lasciar cuocere la zucca coperta fino a che non sia sfaldata. Quando la zucca sarà diventata una purea, alzare la fiamma e aggiungere il riso; sfumare con il prosecco, versare il brodo e unire metà dei semi di zucca tritati. Abbassare la fiamma, salare e portare a cottura, mescolando e aggiungendo brodo se necessario. Quando il riso sarà cotto, lasciarlo riposare per qualche minuto e mantecarlo con il formaggio, il burro e un filo d'olio di semi di zucca. Impiattare e servire decorando il piatto con altri semi interi e un giro di olio di zucca.
Buon appetito!

martedì 6 ottobre 2015

SPAGHETTI ZUCCA E ZUCCHINE


Ormai è tempo di zucche...e io non vedevo l'ora di utilizzarle!!!! Ecco un primo piatto nato da una voglia di pasta e zucca...senza peccare troppo di gola!! :)

Ingredienti per due persone:
200 gr di spaghetti integrali
1 zucchina grande
200 gr di zucca gialla
mezza cipolla bianca
peperoncino q.b.
rosmarino fresco 1 rametto 
1 bustina di zafferano
sale e olio evo q.b.

Procedimento:
Portare l'acqua a ebollizione e salarla. Nel frattempo mondare la zucchina e tagliarla a dadini piccoli. Rosolare la cipolla tritata in poco olio evo e cuocere le zucchine a fuoco medio basso con il coperchio. Aggiungere peperoncino a piacere. Salare alla fine per non far uscire l'acqua della verdura. Mondare la zucca e tagliarla grossolanamente, Rosolare la cipolla tagliata anche lei in modo grossolano e cuocere la zucca aggiungendo poca acqua e il rametto di rosmarino. A fine cottura frullare il tutto con il frullatore a immersione. Versare lo zafferano nell'acqua della pasta e cuocere gli spaghetti. Scolarli al dente; unirli a una parte della crema di zucca e condirli ben bene. 
Procedere all'impiattamento: versare in un piatto la crema di zucca a specchio, adagiare gli spaghetti aiutandosi con un forchettone e versarvi sopra la dadolata di zucca. Decorare con del rosmarino fresco.
Servire caldi, volendo con una spolverata di ricotta salata o pecorino romano.
Buon appetito!!